Una Camicia “Ristretta”. Storia di un’etichetta sbagliata

La camicia presenta un forte restringimento dopo le operazioni di lavaggio eseguite dalla tintolavanderia. La tintolavanderia ha effettuato un lavaggio come indicate dall’etichetta di manutenzione. Il capo si presenta come un capo in lana infeltrito. L’etichetta di composizione indica invece una composizione di 10% cotone.

Abbiamo controllato al microscopio le fibre presenti nel capo. Il capo è realizzato in lana e non in cotone. L’etichetta di composizione è sbagliata. Il lavaggio in acqua con un detersivo normale per cotone e capi sintetici origina l’infeltrimento osservato.

L’origine della responsabilità deve essere attribuita al produttore del capo che ha indicato una composizione non corretta e conseguentemente una errata manutenzione che hanno dato luogo all’eccessivo restringimento del capo.