Camicia Prada scolorita

La camicia presenta un forte degrado del colore con la perdita di brillantezza delle parti stampate a corrosione bianche e rosa.

Il forte degrado del colore e la scarica della componente nera sulle parti chiare, dipendono dalle solidità del colore del nero impiegato per tingere il tessuto.

Il lavaggio in acqua con detersivo, non favorisce lo sporcamento delle parti chiare in quanto sono presenti prodotti atti a tenere in sospensione i colori scaricati nell’acqua e a ritardarne il più a lungo possibile la loro risalita sul tessuto.

Il tessuto già lavato presenta caratteristiche migliorative rispetto al tessuto tal quale e non è quindi possibile effettuare analisi a conferma della scarica di colore che è comunque all’origine del problema presenta sulla camicia.

Il lavaggio eseguito a bassa temperatura è permesso dall’etichetta di manutenzione così come altre tipologie di lavaggio.

La tintolavanderia ha eseguito il lavaggio nelle modalità previste dall’etichetta di manutenzione e non può quindi essere responsabile delle marcate scariche di colore che devono invece essere ricercate nella qualità del prodotto.

La responsabilità deve essere ricercata nelle solidità dei colori dei materiali impiegati e quindi nel produttore del capo.

Avendo a disposizione uno stacco di tessuto dello stesso lotto di stampa, sarebbe possibile verificare le solidità dei colori.