Voi lo lavereste un bustino?

Il cliente lamenta il degrado del bustino con spalline nella zona a contatto con le ascelle dopo il lavaggio a secco.

Il controllo del bustino non evidenzia particolari degradi ma deformazioni nelle misure del tessuto e cambi di aspetto nelle zone indicate dal cliente.
Il lavaggio a secco eseguito sul bustino non produce danni similari e avrebbe eventualmente generato degradi su tutto il materiale.

Il bustino è realizzato in seta e acetato. Il contatto con il sudore e quindi con soluzioni acquose produce alterazioni delle misure del materiale con effetti visivi analoghi a quelli presentati dal bustino.

Il lavaggio a secco non produce danni sul tessuto del bustino e le variazioni di luminosità e brillantezza nel tessuto ed in parte nel tulle sono legate solamente all’uso e indosso del materiale.
Non può essere attribuita alcuna responsabilità alla tintolavanderia che ha eseguito un lavaggio come indicato dall’etichetta di manutenzione.