Sapete chi è il vostro cliente?

Succede spesso tra professionisti del pulito di parlare dei propri clienti: quello abituale che vi porta ogni settimana le camicie da lavare e stirare, quello stagionale che arriva solo a fine inverno per il lavaggio di piumoni e giacche pesanti, quello che vi porta direttamente il cesto della biancheria di casa e quello che probabilmente vedrete una volta nella vita, perché cercava il panificio ed è entrato da voi a chiedere dove fosse.

Tuttavia se vi rivolgessimo questa domanda adesso, sapreste dirci con esattezza chi sono i vostri clienti? Quali abitudini hanno e come si comportano? In poche parole sapete dirci a chi rivolgete i vostri servizi e con chi parlate ogni giorno?

Non tutti i clienti sono uguali, ma ogni persona con una lavanderia dovrebbe aver ben in mente a chi si sta rivolgendo e perché quelle persone dovrebbero scegliere proprio voi. Svolgete un eccellente servizio di lavaggio e stiraggio camicie? Siete imbattibili nella pulizia delle scarpe? Vendete i nostri detersivi alla spina? Sapete smacchiare ogni cosa?

Se non sapete chi sono i vostri clienti potrete certamente accontentare gli avventori della vostra lavanderia, ma non certo renderli felici e la felicità, si sa, è il primo passo per far in modo che il vostro cliente torni e si instauri un rapporto di stima e fiducia.

Se saprete rendere felice il vostro cliente otterrete molti vantaggi:

  • Il cliente tornerà più spesso.
  • Il cliente vi consiglierà ad amici e parenti.
  • Il cliente lascerà recensioni positive sui social network o su Google, invogliando altre persone ad usufruire dei vostri servizi.

Inoltre, il vostro nuovo cliente apprezzerà i dettagli della vostra lavanderia, ascolterà i vostri consigli e affiderà a voi i capi a cui è più affezionato. Non tutte le lavanderie sono uguali e dovete capire perché un cliente dovrebbe prima scegliervi e poi consigliarvi alla sua cerchia di conoscenze.

Ricordate che per rendere un cliente soddisfatto e felice, non vi basta solo la bravura (che ovviamente è importantissima come in ogni altro lavoro), ma dovrete impegnarvi a capire chi sono i vostri clienti e perché vi hanno scelto.

Siete pronti a dirci chi è il vostro cliente?