Maglia donna MAX MARA

La maglia presenta delle scoloriture sotto il giromanica nella parte del tessuto in seta.
L’etichetta di manutenzione presente sul capo permette il lavaggio delicato in lavatrice.
Il lavaggio in acqua non produce danni localizzati ma può evidenziare degradi della seta legati all’azione del sudore e dello sfregamento durante l’uso. Tali azioni determinano delle fibrillazioni della seta che si evidenziano con una diversa rifrazione ottica che si presenta con un effetto biancastro per la presenza di fibre di seta rotte e libere nella zona difettata.
Il lavaggio a secco non produce alterazioni.
La presenza di ondulazioni dei fili di seta indica l’azione del sudore che ha rigonfiato i fili favorendo il successivo degrado e comparsa dopo il lavaggio a secco dell’effetto biancastro.
L’azione di deodoranti e profumi favorisce il degrado del colore della seta.
Riteniamo che il lavaggio eseguito dalla tintolavanderia non abbia responsabilità nella difettosità localizzata lamentata ma che la stessa sia dovuta alluso e indosso del capo che ha dato luogo per effetto di sudore e usura al problema evidenziato.