Impermeabile “Fiorella Rubino”

L’impermeabile è stato lavato a secco con percloroetilene e dopo il lavaggio ha presentato una mano dura e rigida.
L’etichetta di manutenzione applicata al capo permette il lavaggio a secco con percloroetilene.
Il tessuto del capo è realizzato in poliestere con una spalmatura interna effettuata con una resina.
La resina interna con il lavaggio a secco si è completamente indurita come se la polimerizzazione della stessa non fosse stata completata nella fase di accoppiatura.
Problemi d’indurimenti di resine si possono avere con il lavaggio a secco nell’uso di resine a base di polivinilcloruro oppure quando la polimerizzazione del film non è corretta.
Nel caso in oggetto la resina interna si è rammollita con il lavaggio e quindi si è indurita completamente nella fase di asciugatura automatica in macchina.
Non può essere attribuita alcuna responsabilità per la difettosità presentata dal capo alla tintolavanderia ma la stessa deve essere ricercata nel produttore del capo che ha utilizzato dei materiali senza verificare la compatibilità con le istruzioni di manutenzione applicate.