Giaccone Uomo Blu

Il giaccone blu presenta dopo il lavaggio a secco con percloroetilene il degrado e lo scolorimento di numerosi punti, sia sui punti soggetti ad usura sia sui punti in prossimità delle cuciture.

Il tessuto del capo è realizzato in poliammide e poliestere e non sono conosciute le condizioni di tintura. L’osservazione dei degradi evidenzia come vi siano punti completamente scoloriti a indicare praticamente un distacco del colore da punti specifici della superficie del capo.

Tale distacco così forte e marcato è sicuramente legato alle tecniche di tintura del materiale (pigmento o similari) e il trattamento idrorepellente avrebbe dovuto proteggere dall’usura e dall’azione dei solventi il colore applicato. L’uso e il lavaggio con solventi hanno invece degradato tale pellicola dando luogo al degrado evidenziato con il lavaggio del colore applicato sul tessuto.

L’indurimento della membrana interna conferma come la scelta del lavaggio consigliata non sia stata fatta con materiali idonei.

L’etichetta di manutenzione applicata al capo permette il solo lavaggio a secco con percloroetilene.

La tintolavanderia non ha alcuna responsabilità nel difetto del tessuto che deve essere attribuito al produttore del capo che non ha verificato il comportamento dei materiali confezionati al trattamento indicato e unico permesso di lavaggio a secco con percloroetilene.