Giacca Zara Woman

La giacca è stata lavata a secco con percloroetilene come previsto dall’etichetta di manutenzione.

La giacca presenta dopo il lavaggio la fuoriuscita dell’elastomero in prossimità delle cuciture del collo e del davanti.

Il tessuto è realizzato abbinando ai filati di base un elastomero per conferire elasticità al prodotto. L’ elastomero viene inserito nel tessuto e stabilizzato per effetto termico in modo da renderlo stabile all’interno del tessuto.

Nel caso in oggetto il lavaggio in solvente e la successiva asciugatura automatica hanno determinato il rilassamento dell’elastomero e il conseguente scivolamento del filo elastico nel tessuto con conseguente fuoriuscita dell’elastomero dal tessuto in prossimità delle cuciture che si manifesta con quei filamenti bianchi che si osservano.

Il rilassamento dell’elastomero e la sua fuoriuscita sono una difettosità legata al produttore del tessuto che non ha stabilizzato il materiale nei modi dovuti e che non è quindi in grado di sopportare il lavaggio a secco senza alterazioni. Il lavaggio a secco determina uno scivolamento nei punti dove l’elastomero è stato tagliato per costruire il capo e quindi scivolando dalle cuciture rimane con i bordi liberi e ben visibili.

Non può essere attribuita alcuna responsabilità alla tinto lavanderia ma la stessa deve essere ricercata nel produttore del tessuto che non ha utilizzato tutti quegli accorgimenti idonei alla salvaguardia nel prodotto con l’uso e la manutenzione indicati in etichetta.

La responsabilità della difettosità deve essere attribuita al produttore del capo che non valutato il comportamento dei materiali con le etichette di manutenzione applicate.