5 consigli per andare in campeggio senza pensieri

Quest’anno avete deciso di darvi all’avventura e volete finalmente provare il campeggio, tuttavia non ci siete mai stati e non sapete proprio da che parte iniziare.

Tutti i campeggiatori hanno avuto la loro prima volta e anche per voi non sarà semplicissimo, ecco alcune cose che non pensavate ma saranno necessarie:

  • L’idea è quella di usare la tenda solo per dormire, niente pranzi o cene, niente chiacchierate o yoga la mattina presto, insomma niente di niente e invece … e invece un appoggio vi serve, acquistate un piccolo tavolino richiudibile, dove potrete appoggiare una felpa, farvi un caffè e aspettare gli amici
  • Il fornellino: a volte un pasto in tenda è divertente, meglio essere attrezzati. I nuovi fornellini da campeggio sono comodi, sicuri e pratici da usare. Il caffè appena svegli diventerà il vostro rito preferito.
  • Il sacco a pelo: informatevi sul clima, sembra una cosa stupida, ma l’estate non è sempre calda. Potreste imbattervi in un temporale o soggiornare in una zona con una grande escursione termica, con un sacco a pelo adatto potrete fronteggiare sia il caldo che il freddo e riposare serenamente.
  • La valigia: fate una valigia leggera, non avete bisogno di troppi cambi, tanto poi userete sempre le stesse magliette! Una valigia più piccola vi farà guadagnare spazio in tenda!
  • Il detersivo: portate con voi le bustine monodosi, ideali per sciaquare il costume ogni sera, i calzini o qualsiasi altro indumento!

Pronti a partire?