1…2…3 motivi per passare al Wet Cleaning

Il Wet cleaning è sempre più conosciuto e apprezzato sia dagli operatori di settore che dai clienti finali.

Per chi ancora non lo sapesse, Il Wet Cleaning è un lavaggio alternativo al lavaggio a secco che, come grande vantaggio, utilizza l’acqua anziché i solventi chimici, pericolosi per la salute e per l’ambiente.

Il Wet Cleaning professionale apre quindi una nuova via per il lavaggio di moltissimi tessuti. Già molte lavanderie hanno scelto questo tipo di lavaggio, con grande soddisfazione della loro clientela che preferisce un sistema più naturale e meno inquinante.

Grazie al lavaggio Wet Cleaning è possibile lavare tutti i capi in acqua riducendo o eliminando totalmente il lavaggio a secco. Il Wet Cleaning garantisce una maggiore qualità nella rimozione della macchie soprattutto quelle di sudore e proteiche, ma è anche un incredibile vantaggio per l’ambiente. Grazie al Wet Cleaning, infatti, vengono azzerati i rifiuti tossici e difficilmente smaltibili del lavaggio a secco.

Ultimo, ma certamente non per importanza, gli operatori delle lavanderie non dovranno respirare fumi tossici e mettere così a rischio la loro salute.

Ecco perché passare al Wet Cleaning:

  1. Nessun rifiuto pericoloso
  2. Nessun inquinamento atmosferico
  3. Riduzione dell’uso dei prodotti chimici e nessun rischio per la salute

Inoltre, scegliendo il Wet Clenanig, potrete:

  • Eliminare tutti i cattivi odori, anche quelli più persistenti.
  • Rinfrescare i tessuti e protegge i colori
  • Detergere i capi dalle macchie, soprattutto quelle di sudore e proteiche
  • Avere risultati migliori sui capi con PVC e tessuti pregiati con lustrini.
  • Evitare i danni sui bottoni e le zip di plastica
  • Lavare ad acqua la maggior parte dei capi e trattare i capi idrorepellenti
  • Possiamo garantirvi risultati di lavaggio impareggiabili.

Provate la differenza e investite in un futuro più pulito!

Scoprite i nostri prodotti dedicati al Wet Cleaning e scriveteci per richiedere la visita di un nostro agente